PRESS

122.770,00 € è la cifra ad oggi raggiunta grazie all'asta benefica online ART TO STOP COVID-19 per supportare la Regione Lombardia e l'Istituto Pascale di Napoli
 
 
 
 
 

ART to STOP COVID-19 è un progetto nato per dare un aiuto concreto e immediato nell’Emergenza Coronavirus in Italia, che nel tempo ha visto la partecipazione di moltissimi protagonisti del mondo dell’arte, anche dall’estero.
Un progetto di valore iniziato con l’obiettivo di unire il mondo dell’arte sotto un unico messaggio e allo stesso tempo dare un contributo concreto alle persone che ogni giorno sono in prima linea contro l’emergenza Coronavirus. 

ART to STOP COVID-19 è un’asta di beneficenza, nata spontaneamente e coordinata da Memmo Grilli, con l’aiuto e il contributo di Edoardo Osculati e Mariuccia Casadio, svoltasi online sul sito www.blindarte.com che, sfruttando il nuovo efficace sistema di vendita online messo a punto dalla BLINDARTE, è riuscita a raccogliere rapidamente fondi interamente devoluti, subito dopo ogni aggiudicazione, a supporto del personale sanitario della Regione Lombardia e dell’Istituto Pascale di Napoli, unici enti beneficiari dell’asta. 
Il sistema di vendita online, nel pieno rispetto delle normative vigneti per il contenimento della diffusione del virus, ha coinvolto un gran numero di artisti ed operatori del mondo dell’arte, tra cui alcuni nomi particolarmente noti, che generosamente hanno donato opere di grande valore a cifre particolarmente interessanti, dando una rilevante spinta al successo dell’asta.
La rapidità della comunicazione online e del nuovo sistema di aste della BLINDARTE ha permesso con soddisfazione il rispetto del carattere di emergenza del progetto, riuscendo a far pervenire i primi versamenti agli enti beneficiari già subito dopo i primi giorni di inizio.
 

122.770,00 euro è il sorprendente risultato raggiunto dalla somma delle aggiudicazioni dell’asta di beneficenza online ART to STOP COVID-19 sul sito www.blindarte.com  di cui circa 76.000 euro sono stati versati all’Istituto Pascale di Napoli e circa 46.000 euro alla Regione Lombardia. Con l’inizio in Italia della fase 2 l’asta di emergenza online ART to STOP COVID-19 ha terminato il suo scopo. 

Tra i contributi più generosi va segnalata l’offerta vincente di 30.000 euro di Giuseppe Morra versata subito dopo l’aggiudicazione sul conto Emergenza Coronavirus dell’Istituto Pascale. L’offerta è relativa all’importante opera su tela di CAI GUO-QIANG Gunpowder test from Naples n.7 del 2018, donata dal grande artista cinese, con base a NYC, per aiutare la sanità italiana in questo momento di difficoltà, e che si conferma TOP LOT assoluto dell’asta di beneficenza.

Un ringraziamento particolare a Sir Antony Gormley per aver donato una sua opera, aggiudicata per 15.000 euro; e alla Galleria Continua che, attraverso il generoso Mario Cristiani, ha contribuito in maniera significativa con donazioni e importanti promozioni della nostra iniziativa benefica: a Jorit, sicuramente tra i più affermati e amati street artist, che ha donato il quadro diventato il più famoso dell’asta, un grande dipinto ritratto di Paolo Ascierto - medico molto attivo nella ricerca di una cura contro il virus. Il dipinto di eccezionale fattura è stato infatti il più conteso di tutta l’asta, raggiungendo i 14.400 euro, tra le aggiudicazioni più importanti e non solo: l’artista ha richiesto che la somma ricavata dalla vendita fosse divisa in parti uguali tra Regione Lombardia e Istituto Pascale di Napoli, con un gesto che ci ha fatto riflettere.

Grazie a Davide Cantoni, il primo ad aver aderito al progetto, donando un grande importante disegno bruciato, apprezzatissimo durante l'asta online e aggiudicato all'estero, così come Simon Keenleyside, il cui dipinto è stato tanto conteso tanto da raddoppiare il prezzo.

Da ringraziare il grande fotografo napoletano Mimmo Jodice che ha donato una delle sue fotografie “sospese nel tempo”, scatenando una gara fino all’ultimo secondo, l’opera è stata aggiudicata per 6.800 euro.
Stessa somma raggiunta dalla grande e molto apprezzata fotografia di Giovanni Ozzola, artista che lavora con la Galleria Continua.
Un ringraziamento alla bravissima e generosa Elisa Sighicelli, che ha donato l’opera Rear Window, realizzata appositamente per la nostra asta di beneficenza e che ha fatto innamorare più di un collezionista, tanto che alla fine ha generosamente donato un’altra edizione della stessa fotografia. 
Un ringraziamento di cuore anche al collezionista Andrea Zegna, che ha donato molte opere di grande qualità, quasi tutte aggiudicate, contribuendo in maniera significativa al nostro scopo benefico, e a Remo Salvadori per aver donato l'importante opera Nel momento aggiudicata a 8.000 euro.

Tante le partecipazioni rilevanti e gesti di generosità ricevuti dal mondo dell’arte. Ecco l’elenco dei donatori fino a questo momento (in ordine di data di adesione al progetto): Davide Cantoni, Mimmo Jodice, Andrea Zegna, Ernesto Esposito, Gregory Papadimitriou, Eliana Guglielmi, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Sebastiano Mauri, Otto Zoo Gallery, Associazione Arte Continua San Gimignano, Roberto Coda Zabetta, Jacopo Benassi, Galleria Francesca Minini, Francesco Angarano, Simon Keenleyside, JORIT, David Casini, Pierre-Yves Le Duc, Michele Guido, Ivo Bonacorsi, Pierfrancesco Cravel, Marta Pierobon, Michele Guido, Flavio Favelli, Patrick Tuttofuoco, Federica Schiavo Gallery, Sergio Fermariello, Marcello Maloberti, Galleria Raffaella Cortese, Galleria Lia Rumma, Galleria Continua, Antony Gormley, Giovanni Ozzola, Ornaghi & Prestinari, Elisa Sighicelli, Galleria Poggiali, Anna Franceschini, Franklin Collao, Angelo Mosca, Andrea Fiorino, Patricio Reig, M2C Gallery, Cai Guo-Qiang, Fondazione Morra, Remo Salvadori, Flavio Lucchini, The Pool NYC, Francesco Mori, Adam Cvijanovic, LIS10 Gallery, MIchael A. Simon, Dario Guccio, Centro studi e ricerche Getulio Alviani, Sergio Riccio, Gluck 50, Sofia Cacciapaglia.

 

Partner editoriali: ArtDependence, Artemagazine, Arte.it, ArtnetArtribune, Artslife, Barnebys, Collezione da Tiffany, Corriere del Mezzogiorno, Exibart, Il Giornale dell'Arte, TELESCOPEThatscontemporary, VelvetMag.

Idea di Edoardo Osculati e Memmo Grilli
powered by BLINDARTE - www.blindarte.com
Con il contributo di: Mariuccia Casadio
Progetto grafico di Stefano Vais e Alexandra Gredler
Contributo Ufficio Stampa: Havas PR
Contributo Web: Microlang Software

BLINDARTE staff: Andrea Belisario, Renato Bevilacqua, Valeria Ferlito, Germana Guida, Andrea Marchesi 
Contributo legale: Avvocato Francesco Bellini, Roma

 

Grazie per il tuo aiuto! 
#fermiamoloinsieme!