CATALOGO ASTA 47
ASTA 47 - LIBRI, INCISIONI, DIPINTI ANTICHI - OGGETTI D'ARTE E DIPINTI XIX - XX SECOLO
19 MAGGIO 2011

96



Scuola napoletana metà XVII secolo

Allegoria della Fede cristiana e della Fede ebraica (?)


olio su tela
cm 120x88

La inusuale iconografia del dipinto, assemblata mediante un uso molto complesso di immagini simboliche tratte dalla \"Iconologia\" di Cesare Ripa (1593, ristampata per tutto il corso del Seicento e Settecento), può essere interpretata secondo due diverse alternative.
Nel primo caso la figura principale potrebbe raffigurare la Fede cristiana alla quale si inginocchia, in segno di sottomissione, la Fede ebraica che appare bendata secondo l'iconografia medievale.
L'altra ipotesi di identificazione vede invece l'Allegoria della Fortezza della fede cristiana a cui è sottoposta la Conoscenza empirica delle cose

Per la tavolozza e la composizione il dipinto mostra elementi riconducibili allo stile di pittori napoletani dell'area che fa capo a Massimo Stanzione, come Antonio de Bellis e il Francesco Fracanzano della fase tarda; al tempo stesso il classicismo del soggetto mostra influssi di area romana che hanno fatto pensare anche alla fase giovanile di Sebastiano Conca.

Stima

€ 15.000,00 - € 20.000,00

CONTATTA IL DIPARTIMENTO


Anna Cesare

anna.cesare@blindarte.com
+39 081 2395261