CATALOGO ASTA 94
DIPINTI ANTICHI, DISEGNI E DIPINTI XIX-XX SECOLO
30 NOVEMBRE 2019

181



Angelika Kauffmann

Emma Hart danza la tarantella

olio su tela, cm 60,5x72,5

Il dipinto, nell’importante collezione privata da cui proviene, era tradizionalmente attribuito ad Angelika Kauffmann, famosa pittrice svizzera a lungo attiva a Napoli. Nel 1990, in All’ombra del Vesuvio, Lilia Rocco condivideva tale attribuzione, riconoscendo la mano della Kauffmann “nella grazia delle pose, nell’eleganza delle vesti e nell’espressione dolce e sentimentale dei personaggi che non offusca però l’individualità stessa dei modelli”. La studiosa individuava nel gruppo di nobildonne sedute sulla sinistra il volto dell’artista stessa, l’unica che rivolge il suo sguardo all’osservatore del quadro, accanto a quella che probabilmente è Julien di Mudersbach, duchessa Giovene di Girasole e dama di corte della Regina.
Ed è proprio la duchessa Giovene di Girasole, “….ricordata da Goethe per avergli fatto compagnia in occasione dell’ultima magica serata trascorsa il 2 giugno 1787 presso il Palazzo di Capodimonte”, con tra le braccia il suo primogenito Carlo, che consente a Lucia Arbace, nel 2018, di datare l’opera nella tarda primavera del 1787. Nella mostra di Pescara e L’Aquila l’opera viene presentata con l’attribuzione piena all’artista Viennese. L’Arbace si sofferma a lungo sull’identità dell’“elegante danzatrice in marsina rossa” protagonista della scena: si tratterebbe di Emma Hart, a quei tempi non ancora signora Hamilton, personaggio emblematico dell’epoca e musa ispiratrice della Kauffman che la ritrasse in numerose sue opere.

Esposizioni: “All’ombra del Vesuvio. Napoli nella veduta europea dal Quattrocento all’Ottocento”, Napoli, Castel Sant’Elmo, maggio - luglio 1990;
“Balli d’amore. Tarantella e Saltarello tra colto e popolare”, Pescara, febbraio - aprile 2018;
“Balli d’amore. Tarantella e Saltarello tra colto e popolare”, L’Aquila, Museo Nazionale d’Abruzzo, luglio - settembre 2018

Bibliografia: “All’ombra del Vesuvio. Napoli nella veduta europea dal Quattrocento all’Ottocento”, Napoli, Castel Sant’Elmo, 12 maggio - 29 luglio 1990, pag.397, ill pag. 237;
“Balli d’amore.Tarantella e Saltarello tra colto e popolare”, Roma 2019, pag 36-37, ill. 3

Stima

€ 50.000,00 - € 60.000,00

CONTATTA IL DIPARTIMENTO


Anna Cesare

anna.cesare@blindarte.com
+39 081 2395261