Italian English
Benvenuto | Accedi | Registrati




Asta 55 - Arte moderna e contemporanea

martedì 29 maggio 2012

BLINDARTE

Martedì, 29 maggio 2012, ore 19

ASTA 55

ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

CATALOGHI
ON LINE
www.blindarte.com

COMUNICATO STAMPA

Asta 55 - Arte moderne e contemporanea
Martedì, 29 maggio 2012 ore 19.00


Dal 21 maggio in mostra nelle sale espositive della Blindarte a Napoli oltre 400 lotti, che verranno esitati all'incanto martedì 29 maggio in due sessioni: Dipinti antichi, dipinti XIX-XX secolo, porcellane (alle ore 17.30) e Arte moderna e contemporanea (alle ore 19.00).

Circa 270 sono i lotti di arte moderna e contemporanea, con opere del periodo storico compreso tra i primi del '900 fino ai nostri giorni. Tra queste si distinguono: Bocche di leone o Muricciolo nel giardino, emozionante opera divisionista del 1914 di Antonio Morbelli (olio su tela, cm 40x70, stimato € 40-60 mila) accompagnato da una scheda critica di Giovanni Anzani, curatore del Catalogo Ragionato di Morbelli; Futurlibecciata, opera Futurista di Giacomo Balla da un'idea del 1919, rielaborata poi con l'innovativa tecnica delle vernici industriali su faesite nel 1940 ca. (cm 39x66, stimata € 45-65 mila), proveniente da una collezione privata milanese, già collezione Armando Ricci, Roma; la Farfalla Zig-Zag (Cuscino di Depero), l'arazzo di stoffe colorate intelato di Fortunato Depero del 1920 ca. (cm 40x44,5, stima € 15-20 mila).

Tra le opere più recenti vanno segnalate: Package on Handtruck (project) di Christo, rara opera realizzata nel 1973 con tessuto, corda, pittura a smalto, carboncino, matita e carta applicata su cartone su tavola (cm 80x61, stimata € 65-85 mila); la Scultura 21/A di Fausto Melotti, realizzata nel 1971 (da un disegno del 1935), celebre opera del grande scultore italiano, la quale vanta un lungo curriculum in spazi espositivi assai prestigiosi (dalla GAM di Torino del 1972 alla recente mostra alla Gladstone Gallery di Bruxelles nel 2008) ( scultura in acciaio inox, cm 40x22x19, stimata € 30-40 mila); la scultura in legno con foglia d'oro Tempel voor Kyoto (Hommage aan Mishima) di Jan Fabre del 1999/2000 (stimata € 20-30 mila); tre disegni su mylar di Francis Alÿs realizzati nel 1999 (lotto unico, tre matite su mylar, cm 28x35 ca., stima € 40-45 mila); un'opera della serie Love Paintings del 2010 di Marc Quinn (Pennarelli colorati, matita, inchiostri, chewing gum, carta, scotch su tela, cm 60x80, stima € 18-25 mila).

Da notare inoltre l'importante opera di Hermann Nitsch, sangue, pastello, stola, cerotti, collage su tela di lino, cm 120x230, risalente all' Aktion 55 del 1977, (stima € 30-40 mila); l'intenso acrilico, cocci di tazze e vetro di bottiglie su tela del 2008 di Shozo Shimamoto (Palazzo Ducale Genova (Cup and bottle crash), cm 173x131, stima € 30-35 mila).

Inoltre verranno esitate interessanti opere di artisti ormai storicizzati come Carla Accardi, Emilio Scanavino, Vincenzo Agnetti, Dadamaino, Mario Schifano, Concetto Pozzati, Pino Pinelli, Emilio Vedova, Sergio Romiti, Mario Nigro, Enrico Baj, Bruno Munari; assolute chicche come le opere di Ettore Spalletti, Donald Baechler, Richard Long, A.R. Penck, Maurizio Cattelan, Angelo Filomeno, Per Barcley e tanti altri artisti, tra i quali una presenza sempre significativa di proposte giovani ed emergenti, spesso assai rare da trovare nel circuito delle aste.



Esposizione dal 21 al 28 maggio
h 10.00-19.00
tutti i giorni - festivi inclusi


Via Caio Duilio 10
80125 - Napoli
Parcheggio interno riservato