Italian English
Benvenuto | Accedi | Registrati




Asta 47 - Libri, incisioni, dipinti antichi - Oggetti d'arte e dipinti XIX - XX secolo

giovedì 19 maggio 2011

Giovedì 19 maggio 2011 presso la Blindarte, Via Caio Duilio 4D/140, Napoli, si terrà l’Asta n. 47: Libri e incisioni, Dipinti antichi, Oggetti d’arte e Dipinti del XIX e XX secolo.


Il catalogo d’asta si apre con una prestigiosa collezione di Incisioni e Libri antichi, tra cui segnaliamo Usi e Costumi di Napoli e Contorni descritti e dipinti (stima € 5000/8000), celebre opera in due volumi di Francesco De Bourcard, con circa 100 tavole incise all’acquaforte e finemente colorate a mano, raffiguranti personaggi e tipi nei caratteristici costumi d’epoca, i cui bozzetti furono realizzati dagli artisti più rappresentativi della Scuola di Posillipo come Filippo Palizzi, Teodoro Duclére e altri; segnaliamo, inoltre, il Viaggio pittorico nel Regno delle Due Sicilie. Dedicato a Sua Maestà il Re Francesco I, in tre volumi (stima € 12000/18000), in cui gli editori Cuciniello e Bianchi offrono un quadro completo di quella che doveva essere la vita nel Regno delle Due Sicilie nella prima metà del XIX secolo in tutti i suoi aspetti più significativi; il volume comprende una serie di magnifiche vedute di chiese e luoghi caratteristici di località dell’Italia Meridionale. Tra le incisioni di maggior pregio segnaliamo il Prospetto Generale della città di Napoli (stima € 6000/9000) incisione in rame raffigurante una superba veduta di Napoli, opera di Ignazio Sclopis Spencer e una rarissima stampa montata su tela raffigurante Napoli. Veduta del Belvedere della Certosa di S. Martino, sotto il Castello di S. Elmo, (stima € 10000/15000), realizzata da G. F. Bolte e lunga circa due metri e mezzo.

Il catalogo prosegue con un’importante selezione di Dipinti Antichi, tra i quali segnaliamo uno splendido Salvator Rosa, Morte di Archimede, olio su tela, cm 215x158 (stima € 100000/150000), inedito, ma che rappresenta un rilevante tassello nella conoscenza della sua produzione e sarà inserito nel catalogo ragionato dei dipinti del pittore a cura della Prof.ssa Caterina Volpi, in corso di pubblicazione; andiamo avanti con uno straordinario dipinto raffigurante Ercole e Acheloo, sicuramente opera di Orazio Riminaldi; il dipinto è un olio su tela, cm 168x225 (stima € 80000/120000); si segnalano inoltre un bellissimo Capriccio di rovine antiche di Leonardo Coccorante, olio su tela, cm 128x180 (stima € 60000/90000), un' importante Capriccio con veduta di piazza San Marco a Venezia di Monsù Desiderio, olio su tela, cm 55x78 (stima € 50000/70000) e una raffinata coppia di Nature morte di Giuseppe Ruoppolo, oli su tela, cm 130x148 cad.(stima € 60000/90000).
Tra i tanti lotti da segnalare ricordiamo ancora due interessantissimi dipinti, ascritti alla fase giovanile di Luca Giordano e raffiguranti il Bacio di Giuda e la Crocifissione, oli su tela, cm 60x72 cad. (stima € 20000/30000); una stupenda tela, siglata “LDC” di Lorenzo De Caro, La presentazione di Gesù Bambino al tempio per l'offerta lustrale, esposta nella mostra "La pittura napoletana dei secoli XVII, XVIII e XIX" tenutasi a Napoli a Castel Nuovo nel 1938 e pubblicata più volte perché considerato un capolavoro del pittore (stima € 35.000/45.000) e un’importante e bellissima opera di Domenico Antonio Vaccaro Cristo dipinge la Vergine Immacolata, di cm 75x48 (stima € 25000/35000).

La sezione dedicata ai Dipinti del XIX e XX secolo comprende opere dei maggiori artisti dell’Ottocento e del Novecento.
Si segnalano una bella tela di Salvatore Fergola, raffigurante Monaci sotto il pergolato, di cm 90x62 (stima € 22000/30000); un carboncino di Giacinto Gigante, Ischia, di cm 19x26 (stima € 18000/25000) e un raro olio su tela di Marco de Gregorio, Nel bosco, cm 19,5x24,5 (stima € 10000/12000). Segnaliamo ancora un intenso ritratto di Vincenzo Migliaro, la Luciana, olio su tela, cm 61x47 (stima € 14000/18000); una veduta di Amalfi di Pietro Scoppetta, olio su tela, cm 46x30 (stima € 12000/15000) e un antico olio di Attilio Pratella raffigurante un suggestivo angolo di Campagna napoletana, cm 28x45 (stima € 12000/18000). Tra i dipinti di questa sezione sono presenti inoltre anche un Lorenzo Delleani, autore inusuale nelle collezioni napoletane ed altre opere di Raffaele Ragione, Vincenzo Caprile, Vincenzo Irolli, Rubens Santoro ed altri.

Cheap Eagles Youth Jerseys